Il vento, uno dei segreti del San Daniele Dop

Scopri l'aria che si respira nella terra d'origine del prosciutto friulano

Territorio

A volte capita che alcuni ingredienti di un cibo come il prosciutto non si possano vedere. Vi è mai capitato di farci caso? Magari non si possono toccare, magari non se ne può sentire l’odore o il profumo nell’aria. O magari, questo tocco magico non lo percepisci nemmeno quando dai un morso. Insomma, non è detto che gli ingredienti siano solo quelli che possono essere percepiti dai nostri cinque sensi. Noi ne sappiamo davvero qualcosa!

Un alleato invisibile

Anche il Prosciutto San Daniele Dop ha un ingrediente invisibile. Non si vede, sai che c’è ma non lo vedi. Lo noti dalle fronde degli alberi che si piegano, dalle foglie che si muovono. Ebbene sì, uno degli elementi che rende magico il San Daniele è il vento.

Vi abbiamo spiegato diverse volte come uno dei segreti di questo prosciutto crudo sia rappresentato dal particolare microclima che caratterizza la zona di San Daniele del Friuli. L’aria frizzante che c’è nella nostra zona è sicuramente uno degli elementi che contribuisce a definire il sapore del prosciutto che qui si produce.

Qui infatti i venti freddi che arrivano dalle Alpi Carniche incontrano l’aria più tiepida proveniente dal Mar Adriatico. Entrambe sono regolate dall’azione del fiume Tagliamento che equilibra l’umidità dell’aria. Il risultato? Una stagionatura perfetta del San Daniele.

La giornata mondiale del vento

E proprio oggi, 15 giugno, ricorre la Global Wind Day, cioè la giornata internazionale dedicata al vento, promossa da GWEC. Questa ricorrenza ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di questo agente atmosferico invisibile.

Lo sviluppo e la sostenibilità ambientale dovranno andare sempre più nella stessa direzione. E l’ambito dell’eolico si è candidato da decenni ad essere uno dei traini.

Noi il vento, a nostro modo, lo omaggiamo ogni giorno. Senza il suo aiuto, senza le sue traiettorie che si incuneano nei nostri saloni di stagionatura, il Prosciutto di San Daniele non sarebbe quello che è. Allora, soprattutto oggi, in occasione della Global Wind Day: auguri, vento, da tutti noi!

Vuoi restare aggiornato su tutte le novità
dal mondo del Prosciutto di San Daniele?

15 giugno 2020

Condividi l'articolo su: