Tempo di Lettura: 3 minuti

Scopri una ricetta unica e deliziosa con il Prosciutto di San Daniele, l’ingrediente protagonista di una straordinaria vellutata di pomodoro arrosto con olive taggiasche, yogurt e taralli.

Lasciati tentare da questa combinazione irresistibile di sapori che si fondono armoniosamente, creando un piatto straordinario che delizierà il tuo palato.

Il Prosciutto di San Daniele, con la sua storia ricca di tradizione e maestria, conferisce a questa vellutata un tocco inconfondibile di eleganza e gusto.

La sua dolcezza delicata si sposa perfettamente con il sapore intenso dei pomodori arrosto, l’acidità unica delle olive taggiasche e la cremosità dello yogurt.

Ogni boccone è un viaggio sensoriale che ti porterà a scoprire nuove sfumature di gusto in ogni cucchiaio.

L’aggiunta di taralli croccanti completa l’esperienza, offrendo un contrasto perfetto alla cremosità della vellutata e aggiungendo una nota di croccantezza che delizierà il tuo palato.

Questa ricetta esclusiva è stata creata per coloro che cercano un connubio di sapori raffinati e autentici, rendendo ogni momento a tavola un’esperienza indimenticabile.

Scopri il segreto di questo piatto straordinario e regalati il lusso di gustare il Prosciutto di San Daniele in una vellutata che conquisterà il tuo cuore e il tuo palato.

Ricetta della vellutata di pomodoro arrosto con olive taggiasche, yogurt e taralli:

Vellutata di pomodoro arrosto con olive taggiasche, yogurt, taralli e Prosciutto di San Daniele

Vellutata di pomodoro arrosto con olive taggiasche, yogurt, taralli e Prosciutto di San Daniele
Preparazione 20 min
Tempo totale 1 h 20 min
Portata Primo piatto
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 2 spicchi d’aglio
  • 500 g di pomodori Piccadilly maturi
  • 50 g di olio evo + altro per guarnire
  • 1 cipolla di Tropea
  • 3 rametti di timo + altro per guarnire
  • 2 cucchiaini da tè di zucchero di canna
  • 125 ml di yogurt Greco
  • 1 carota
  • 2 coste di sedano prese dal cuore
  • 4-5 ciuffi di basilico + altro per guarnire
  • 25 g di burro
  • Brodo vegetale
  • Sale pepe
  • 2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
  • Una decina di taralli integrali
  • 100 g di Prosciutto di San Daniele

Per i pomodorini caramellati:

  • 180 g di pomodori datterino con i loro rametti
  • Origano secco
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • Sale pepe
  • Olio evo
  • 180 g di pomodori datterino piccoli

Istruzioni
 

  • Scaldate il forno a 180° C.
  • Pelate l’aglio, la cipolla e le carote, tagliate cipolla e carote grossolanamente.
  • Mondate il sedano e lavate bene i pomodori, asciugate bene e tagliate a pezzettoni.
  • Mettete tutte le verdure in una teglia da forno coperta con carta forno abbastanza grande per sistemarle tutte in un unico strato. Condite con l’olio, sale e pepe, le foglie di timo e il basilico spezzato con le mani. Aggiungete lo zucchero di canna e mescolate bene.
  • Fate cuocere finché le verdure non saranno ben cotte e leggermente caramellate, circa 1 ora.
  • Nel frattempo, lavate delicatamente i pomodori datterino cercando di non staccarli dal loro rametto, tamponateli e metteteli in una padella antiaderente con un filo d’olio, origano, sale, pepe e lo zucchero. Fateli cuocere a fiamma vivace per circa 10’ col coperchio, poi girateli dall’altro lato delicatamente e proseguite facendo bruciacchiare la buccia anche dall’altro lato per altri 10’. Spegnete e tenete da parte.
  • Quando i pomodori in forno saranno cotti, trasferiteli in un frullatore e aggiungete il burro e circa un mestolo di brodo vegetale. Frullate fino ad ottenere una crema omogenea e densa, regolandovi se necessario aggiungendo brodo fino ad ottenere la densità desiderata.
  • Lasciate intiepidire la zuppa, poi servitela in due ciotole decorando con lo yogurt greco, i pomodorini caramellati, i taralli sbriciolati, le olive taggiasche, qualche fogliolina di timo e basilico e il Prosciutto di San Daniele.
  • Completate con un filo d’olio a crudo e una spolverata di pepe e servite.

Scopri tutte le ricette con il Prosciutto di San Daniele

Pin It on Pinterest

Share This