Tempo di Lettura: 2 minuti

Con soli 30 minuti di preparazione, il Prosciutto di San Daniele DOP si trasforma in un elemento distintivo all’interno di una ricetta che sposa l’essenzialità con l’eccellenza enogastronomica.

In un contesto culinario attento alla valorizzazione degli ingredienti pregiati e alla riduzione degli sprechi, emerge il salmorejo con Prosciutto di San Daniele e uova sode, un piatto dal profilo gustativo raffinato e dalla freschezza ineguagliabile.

Ma quali sono i passaggi che conducono a questa prelibatezza culinaria che incanta i sensi con la sua complessità e sofisticatezza? Esploreremo con attenzione il segreto celato dietro questa zuppa fredda, un’opera culinaria che si distingue per la sua eleganza e originalità. Un viaggio gustativo che ci immerge nella ricca storia e nella tradizione di uno dei tesori gastronomici italiani più celebrati, arricchito dalla creatività e dall’abilità di una ricetta capace di soddisfare anche i palati più esigenti.

Preparati a immergerti in un’esperienza culinaria senza pari, dove l’equilibrio tra la freschezza del salmorejo e l’inconfondibile aroma del Prosciutto di San Daniele DOP crea un connubio culinario irresistibile di sapori e fragranze. Non lasciarti sfuggire questa straordinaria occasione di degustazione, destinata a conquistare il tuo palato e a incantare i tuoi sensi ad ogni boccone.

Ricetta del salmorejo con Prosciutto di San Daniele e uovo sodo:

Salmorejo con Prosciutto di San Daniele e uovo sodo

Salmorejo con Prosciutto di San Daniele e uova sode
Preparazione 20 min
Tempo totale 30 min
Portata Portata principale
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • Qb Prosciutto di San Daniele
  • 400 g pomodori perini
  • 100 g pane raffermo
  • 125 g acqua
  • 75 g olio evo
  • 2 uova
  • 1 spicchio d’aglio piccolo
  • Qb sale e pepe
  • Qb basilico

Istruzioni
 

  • Per prima cosa mettere a cuocere le uova in acqua bollente, calcolando 10 minuti da quando inizia il bollore.
  • Successivamente scolare e lasciare raffreddare.
  • Privare della crosta le fette di pane raffermo, tagliarle a cubetti, metterle in una ciotola piena d’acqua e lasciarlein ammollo per 15 min circa.
  • Nel frattempo spelare i pomodori e ridurli in cubetti.
  • Mettere nel mixer i pomodori a cubetti, il pane ammollato e non strizzato e l’aglio privato dell’anima, riducere tutto in purea.
  • Aggiungere quindi l’olio extravergine, sale e pepe e rifrullare tutto per amalgamare bene gli ingredienti: il risultato dev’essere una vellutata molto cremosa e densa.
  • Passare il composto nel colino per evitare residui grossolani, dopodiché coprire con una pellicola e lasciare in frigorifero almeno due ore prima di gustarlo.
  • Guarnire con uovo sodo tritato e qualche fetta di Prosciutto di San Daniele.
  • Condire con un filo d’olio, una spolverata di pepe e due foglioline di basilico.

Scopri tutte le ricette con il Prosciutto di San Daniele

Pin It on Pinterest

Share This