Tempo di Lettura: 2 minuti

Siete pronti a lasciarvi travolgere dalla combinazione perfetta di sapori e consistenze?
Con la pizza al padellino con Prosciutto di San Daniele, spinaci e ricotta di capra vivrete un’esperienza gastronomica unica, dove la sofficità e la croccantezza si fondono armoniosamente in ogni morso.

Immaginatevi una base di pizza, morbida e leggera come una nuvola, ma allo stesso tempo croccante e dorata, pronta a soddisfare ogni desiderio di gusto e texture.

Ecco la magia della pizza al padellino con Prosciutto di San Daniele, uno dei piaceri culinari più apprezzati in cucina.

Ma le sorprese non finiscono qui. Una caratteristica unica di questa creazione è la sua versatilità.
Dopo la cottura, infatti, la base della pizza può essere congelata, permettendovi di godere del suo sapore delizioso in qualsiasi momento, senza compromettere la qualità o la freschezza degli ingredienti.

E cosa dire degli ingredienti principali? Il Prosciutto di San Daniele, con la sua delicata dolcezza, si sposa alla perfezione con gli spinaci saltati e la ricotta di capra cremosa, creando un connubio di sapori che vi farà venire l’acquolina in bocca.

Siete curiosi di scoprire il procedimento completo per preparare questa squisita pizza al padellino con Prosciutto di San Daniele, spinaci e ricotta di capra?

Continuate a leggere e lasciatevi guidare in un viaggio culinario che vi conquisterà dal primo all’ultimo morso. Buon appetito!

Ricetta della pizza al padellino soffice e croccante:

Pizza al padellino con Prosciutto di San Daniele, spinaci e ricotta di capra

Pizza al padellino con Prosciutto di San Daniele, spinaci e ricotta di capra
Tempo totale 1 h
Portata Portata principale
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 300 g farina 1 12 g di proteine
  • 230 ml acqua
  • 10 g olio evo
  • 10 g sale
  • 3 g lievito di birra fresco
  • 200 g ricotta di capra
  • Limone
  • Pepe
  • 150 g spinaci
  • Burro
  • 200 g Prosciutto di San Daniele

Istruzioni
 

  • Preparare l’impasto della pizza unendo la farina, il lievito e l’acqua poco alla volta
  • Impastare e per ultimi aggiungere sale e olio
  • Quando l’impasto sarà incordato fare le pieghe di rinforzo e lasciare lievitare 2 ore a temperatura ambiente, successivamente spostare in frigo per 18 ore
  • Il giorno successivo dividere in due la pagnotta, formare due panetti e farli lievitare coperti altre 2-3 ore in una teglia tonda (22cm di diametro) oliata stendendoli delicatamente in più volte
  • Un giro di olio e infornare a 250 gradi sulla base del forno (ventilato) per 10 minuti e poi nella parte centrale per altri 5 minuti circa
  • Nel frattempo preparare gli spinaci, cuocendoli in padella con aglio e burro
  • Preparare la ricotta di capra, mescolandola in una scodella con il limone e un pizzico di pepe
  • Una volta terminata la cottura della pizza, tagliarla a spicchi e farcirla con la ricotta, gli spinaci saltati, qualche gheriglio di noce sminuzzato e il Prosciutto di San Daniele.

Scopri tutte le ricette con il Prosciutto di San Daniele

Pin It on Pinterest

Share This