Tempo di Lettura: 2 minuti

Questo Natale, trasformate la vostra tavola in un tripudio di sapori con un tocco di eleganza e raffinatezza, grazie alla ghirlanda di Natale salata con Prosciutto di San Daniele di Alexandro Basta.

Se quest’anno volete abbandonarvi a una tradizione culinaria che risveglierà i vostri sensi e conquisterà il cuore dei vostri ospiti, la ghirlanda di Natale con Prosciutto di San Daniele è il piatto che fa per voi.

Non si tratta soltanto di una semplice decorazione, è un’opera d’arte gastronomica che delizierà il palato di chiunque abbiate il privilegio di ospitare a casa vostra.

Ma qual è il segreto che si cela dietro a questa prelibatezza?
Ovviamente l’uso del Prosciutto di San Daniele, un prodotto d’eccellenza che incarna l’arte secolare della lavorazione tradizionale.

Se ancora non lo sapete questo prodotto, proveniente dalla regione del Friuli Venezia Giulia, deve la sua qualità ad una combinazione unica tra ingredienti naturali, clima favorevole e maestria artigianale.

Immaginatevi il vostro tavolo natalizio ornato da una gustosa ghirlanda, dove il Prosciutto di San Daniele avvolge delicatamente ogni boccone, mescolandosi alla freschezza dello stracchino per regalare una sinfonia di gusto.

Ma ora lasciatevi tentare e immergetevi nella preparazione di questa ghirlanda di Natale salata.

Scoprite il segreto di un Natale gastronomico unico e indimenticabile, e trasformate ogni boccone in un’esplosione di gusto e tradizione.

Il Prosciutto di San Daniele vi invita a creare ricordi indelebili intorno alla vostra tavola, dove la passione per la buona cucina si unisce alla magia delle feste.

Ricetta della ghirlanda di Natale con Prosciutto di San Daniele:

Ghirlanda di Natale con Prosciutto di San Daniele

Ghirlanda di Natale con Prosciutto di San Daniele
Preparazione 30 min
Tempo totale 1 h
Portata Antipasto
Porzioni 2 ghirlande

Ingredienti
  

  • 500 g farina tipo 1 o 0
  • 230 g latte
  • 100 ml acqua
  • 8 g lievito
  • 40 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele
  • 50 g burro
  • 12 g di sale
  • qb di Prosciutto di San Daniele

Istruzioni
 

  • In una ciotola inseriamo la farina, il lievito, lo zucchero, il miele, l’acqua, il latte e impastiamo.
  • Aggiungiamo lo zucchero, il miele e per ultimi sale e burro morbido.
  • Continuiamo ad impastare fino ad ottenere una pagnotta liscia e facciamola lievitare coperta in una ciotola oliata per 2 ore a temperatura ambiente e poi in frigo per almeno 12 ore.
  • Stendiamo l’impasto con il mattarello, spalmiamo lo stracchino, una spolverata di parmigiano e pepe, arrotoliamo e con l’aiuto di un filo formiamo le girelle.
  • Disponiamole a cerchio all’interno di una teglia imburrata e facciamole lievitare coperte fino al raddoppio (2 ore circa)
  • Spennelliamo con uovo, inforniamo per 15 minuti a 180gradi con un pentolino di acqua alla base del forno e per altri 15 senza pentolino (i tempi possono variare).
  • Aggiungiamo qualche cucchiaio di crema al formaggio, timo fresco, pepe rosa e il Prosciutto di San Daniele.

Scopri tutte le ricette con il Prosciutto di San Daniele

Pin It on Pinterest

Share This