Il punto sul Prosciutto di San Daniele

Quali sono state le iniziative ad hoc attuate dal Consorzio in questo periodo?

Prodotto
covid-19 prosciutto san daniele

Tutti noi abbiamo dovuto fare i conti con l’emergenza causata dal Covid-19. Recentemente abbiamo pubblicato diversi articoli in cui vi raccontavamo come il comparto del Prosciutto di San Daniele ha affrontato questo difficile periodo. Ora ci sembra opportuno fare il punto della situazione.

covid-19 prosciutto san daniele

La produzione non si è fermata

Nel pieno rispetto delle norme emanate dal Governo, l’intera filiera di produzione della DOP si è impegnata, e continua a farlo al massimo, per rifornire i supermercati, i negozi e gli altri punti nevralgici della distribuzione, ora più che mai fondamentali per il sostentamento fisico e morale delle persone. 

Il Consorzio garantisce la presenza del prodotto nella grande distribuzione confermando il proprio supporto alle famiglie e alle aziende produttrici di San Daniele. Questo è possibile grazie al proseguo dell’attività produttiva e dell’applicazione dei più alti standard di qualità e di sicurezza.

Anche il Prosciutto si acquista online

Proprio grazie al proseguo dell’attività, i produttori del Prosciutto di San Daniele si sono attivati per venire incontro alle necessità dei consumatori, implementando i servizi di vendita online.

In tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, infatti, pensiamo a voi. Comprare online il Prosciutto San Daniele Dop non vi sarà mai sembrato così semplice. Soprattutto di questi tempi, mai e poi mai privarsi di uno dei più alti piaceri che si possano mettere in tavola per gustare, anche da lontano, i sapori del Friuli Venezia Giulia!

La sfida social

Per quanto riguarda le azioni online sul nostro canale Instagram abbiamo lanciato la SanDanieleChallenge. Questo per ricreare le ricette proposte in base alla disponibilità della dispensa! L’obiettivo era quello di dare spazio alla creatività, scegliere tra una delle ricette presentate e riproporla utilizzando le risorse del proprio frigorifero e della dispensa di casa.

A sostegno della comunità

Il Consorzio di San Daniele, inoltre, ha donato al reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine due speciali dispositivi di supporto alle attività del personale medico. 

Inoltre il Consorzio ha partecipato all’iniziativa di solidarietà in favore del locale ospedale. In un brevissimo lasso di tempo è stato possibile l’acquisto di un ecografo, subito consegnato al nosocomio di San Daniele. Grazie a questo apparecchio sarà possibile diagnosticare direttamente in Pronto soccorso le patologie polmonari in tempi rapidi e senza metodi invasivi.

Ad ora il personale del Consorzio ha ripreso regolarmente l’attività lavorativa, nel rispetto delle norme emanate dal Governo.

Vuoi restare aggiornato su tutte le novità
dal mondo del Prosciutto di San Daniele?

Per restare aggiornato sul mondo del Prosciutto di San Daniele seguici sui nostri Social

facebook iconinstagram icon

4 maggio 2020

covid-19 prosciutto san daniele

Condividi l'articolo su: