Interviste agli Chef – Simone Scipioni

Intervista al vincitore di Masterchef Simone Scipioni

Persone

Abbiamo intervistato per voi gli chef che hanno partecipato agli showcooking di Aria di Festa per presentare al pubblico le loro ricette col Prosciutto di San Daniele. Nato a Macerata Simone Scipioni è stato il vincitore della settima edizione di Masterchef Italia.

interviste chef simone scipioni

Perché hai deciso di partecipare a Masterchef?

Ho studiato al liceo scientifico ed in seguito ho frequentato la facoltà di scienze dell’alimentazione, ma sono sempre stato attratto dal mondo della cucina. Quindi ho sospeso gli studi per partecipare all’edizione 2018 di Masterchef per mettermi in gioco dietro ai fornelli

Che lavoro sognavi di fare quand’eri piccolo?

Da piccolo avevo la passione per l’archeologia e avrei voluto fare l’archeologo, ma quando ho scoperto la cucina è stato amore a prima vista.

Domanda tecnica. Preferisci cucinare col fuoco classico o con le piastre a induzione?

Difficile da controllare la temperatura e il calore effettivo che emettono le piastre a conduzione, quindi per certi aspetti sono scomode, però, per altri aspetti, sono utili e pratiche da pulire. Io personalmente sono abituato ai fuochi normali.

Il tuo cibo preferito da friggere?

Da buon marchigiano non posso che rispondere le olive ascolane.

Qual è il tuo rapporto con i dolci?

Più che cucinare dolci mi piace mangiarli. Il mio dolce preferito preferito tra i grandi classici è il tiramisù, tra quelli più particolari il cremoso al cioccolato.

Qual è il cibo più strano che tu abbia mai mangiato?

Sono stato in viaggio in Norvegia e in quell’occasione ho avuto modo di assaggiare la carne di balena. Ce l’hanno presentata come fosse un salume e mi ricordo il gusto molto ferroso. Non mi è piaciuta molto, infatti se me la offrissero di nuovo penso che rifiuterei garbatamente.

interviste chef simone scipioni

Scopri sul nostro Magazine chi sono gli altri chef che abbiamo intervistato