I posti più belli per un picnic in Friuli Venezia Giulia

I luoghi giusti dove organizzare una gita con pranzo al sacco per il ponte del 2 giugno

Luoghi
TOP-picnic

La gita fuori porta è un classico per la Festa della Repubblica. Se poi il 2 giugno c’è anche bel tempo e si decide per un picnic all’aria aperta, magari a base di Prosciutto di San Daniele, allora gli ingredienti per una giornata speciale ci sono tutti. Manca solo da decidere il posto che fa più al caso vostro, ma a questo abbiamo pensato noi, scovando cinque luoghi giusti in Friuli Venezia Giulia pronti ad accogliere i vostri pranzi al sacco. Prima di partire con la lettura, un dovuto avvertimento: alla fine della giornata, ricordate sempre di pulire e lasciare tutto così come lo avete trovato, perché anche gli altri possano godere della stessa bellezza che la nostra regione è capace di offrire. Pronti a stendere la tovaglia a quadretti?

1. Lago di Cavazzo
Anche conosciuto come lago dei Tre Comuni, poiché tre sono i paesi che si affacciano sulle sue sponde (Cavazzo Carnico, Bordano e Trasaghis), è il lago naturale più grande del Friuli Venezia Giulia. Per vivere al meglio lo spettacolo dell’ambiente circostante, consigliamo una bella passeggiata a piedi o in bici lungo il suo perimetro. Tra uno spuntino e l’altro nel parco, appagati dalla bellezza della natura, potrete anche dedicarvi a svariati sport d’acqua o semplicemente fare un giro in pedalò.

2. Riserva Naturale della Val Rosandra
Una cascata di 36 metri, centinaia di grotte, un chilometrico acquedotto romano, resti di castelli e sentieri scavati dal torrente. Questo è quello che farà da scenario al vostro picnic nella Riserva, che si trova nel territorio di San Dorligo della Valle – Dolina. Qui è dove la Bora scende per raggiungere la zona costiera ed è possibile ammirare una splendida vista sul golfo di Trieste. Curiosità: c’è una pista ciclopedonale ricavata da un tracciato ferroviario in disuso.
Sito: www.riservavalrosandra-glinscica.it

3. Spiaggia al Bosco di Grado
Il pranzo al sacco in spiaggia è un piacevole obbligo per chi voglia sfruttare al massimo le giornate di sole. Ecco perché non potevamo dimenticarci di consigliare, per il vostro picnic del 2 giugno, una località di mare. In particolare, la zona boschiva a ridosso della Spiaggia al Bosco di Grado è il luogo perfetto per pranzare al fresco degli alberi. Ed è particolarmente indicato per le famiglie con bambini, visto il basso fondale del mare e l’ampia spiaggia.

4. Bosco Romagno di Cividale del Friuli
Si chiama bosco, ma insieme alla sua fitta vegetazione ci sono anche prati, zone ricreative pensate appositamente per i bambini e aree picnic. I suoi 53 ettari di estensione occupano buona parte del comune di Cividale del Friuli (UD), ma rientrano anche nei comuni di Prepotto (UD) e Corno Rosazzo (UD). Percorrendo i sentieri del Bosco Romagno potreste imbattervi in numerosi specie animali che qui hanno casa: caprioli, volpi, ghiri e scoiattoli. Se poi siete in vena di fare un po’ di sport, all’interno del parco troverete un percorso ginnico attrezzato con diversi gradi di difficoltà.

5. Grotta Nuova di Villanova
La visita nelle profondità di una grotta è un ricordo indelebile sia per i grandi che per i piccini. Quella poi alla Grotta Nuova di Villanova è un’esperienza che sicuramente racconterete con entusiasmo, grazie a chilometri di gallerie, tortuosi canyon e stalattiti dalle forme che sfidano la gravità. Dopo la visita guidata, di poco più di un’ora, potrete rifocillarvi con un panino al San Daniele nelle aree picnic all’esterno e poi dedicarvi a una bella passeggiata tra i sentieri delle colline circostanti.
Sito: http://www.grottedivillanova.it/

26 Maggio 2017