San Daniele à la carte con il Gambero Rosso

Il prosciutto di San Daniele protagonista di un itinerario attraverso tre rinomati locali italiani

Eventi
ristorante-daniel-canzian-milano-il-team

Si è conclusa il 26 luglio 2015 una stimolante iniziativa che, nel contesto del progetto “Prosciutto di San Daniele, unico come la sua terra”, ha visto la partecipazione di tre rinomati ristoranti distribuiti tra nord, centro e sud dell’Italia, selezionati in collaborazione con il Gambero Rosso: Daniel a Milano, LOsteria di Monteverde a Roma e La Galleria a Gragnano (NA).

Partendo dalla Lombardia con il ristorante Daniel, lo Chef Patron Daniel Canzian propone una linea di cucina che vuole nobilitare la semplicità e che si basa sul concetto del “togliere”, ossia di sottrarre tutti quegli ingredienti di “troppo” presenti in una ricetta. Una grande cucina basata sull’italianità e sulla semplicità degli ingredienti che si sposa alla perfezione con il prosciutto di San Daniele. Percorrendo la penisola verso il sud, si trova L’Osteria di Monteverde, a Roma, dove lo Chef Roberto Campitelli affascina i commensali con piatti della tradizione romana e sperimentazioni culinarie: accostamenti insoliti uniti a uno speciale quid che invoglia all’assaggio. Infine, a Gragnano troviamo La Galleria, piccolo ristorante situato nella struttura che ospitava in passato il Pastificio Garofalo, ora ristrutturata con gusto moderno: qui il giovane Chef Giulio Coppola, assieme alla fidanzata Camilla, propone una cucina curata, lenta e creativa, nel rispetto delle caratteristiche della materia prima.

I tre ristoranti hanno offerto portate à la carte nelle quali il prosciutto di San Daniele è stato ingrediente protagonista, in abbinamento a prodotti agroalimentari e vini autoctoni. Un modo originale per apprezzare il gusto autentico e le proprietà organolettiche uniche del prosciutto di San Daniele, attraverso combinazioni nuove con gli ingredienti tipici del luogo.

L’iniziativa è stata promossa dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele e da TurismoFVG per far scoprire e riscoprire le qualità uniche del prosciutto di San Daniele e della sua regione d’origine, il Friuli Venezia Giulia, una vera e propria terra promessa per i gourmet che sorprende sotto ogni angolazione possibile: vivacità, comfort, tradizione e luoghi incontaminati.

Nella foto un’immagine di Daniel Canzian, Chef del Daniel di Milano.