All’Expo di Milano risuonano le note del San Daniele e di altri tre interpreti del gusto italiano

Nello spazio Sapòrem all’ingresso del padiglione Eataly, una lezione del giornalista e gastronomo Andrea Grignaffini

Eventi
saporem2

Quando si riuniscono quattro dei più conosciuti prodotti del panorama culinario e enologico italiano in un’unica manifestazione, il risultato non può che essere coinvolgente. È quanto possono affermare i partecipanti che hanno assistito all’happening culinario condotto da Andrea Grignaffini in occasione dell’incontro Armonia di Sapòrem tenutosi il 23 luglio 2015 presso l’Expo, padiglione Eataly.

Protagonista dell’approfondimento è stata un’originale ricerca di abbinamento ideale, tra i tre prodotti e la versione più adatta di Prosecco Superiore.

Il gastronomo e giornalista, docente alla Scuola Internazionale di Cucina Italiana e direttore creativo di Spirito DiVino ha intrattenuto gli ospiti presentando i quattro protagonisti della speciale area allestita all’interno del padiglione Eataly dell’Expo di Milano: il prosciutto di San Daniele, il Grana Padano, la Mortadella Bologna e il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore.

Attraverso un percorso di sapori e profumi unici nel loro genere, Grignaffini ha proposto diversi abbinamenti, sposati perfettamente con le proprietà organolettiche di ogni prodotto. Alla spiegazione è seguita una degustazione guidata, dove i presenti sono stati invitati ad assaporare il San Daniele, il Grana Padano e la Mortadella Bologna in abbinamento al Prosecco Superiore nelle tipologie Brut, Extra Dry e Dry.