Ricette per una pausa pranzo con il Prosciutto

Alcune proposte veloci per mangiare in ufficio con gusto e San Daniele

Cucina
TOP-fichi

La pausa pranzo è uno di quei momenti che possono fare la differenza nella vita di un ufficio. Un pasto frugale, insipido oppure indigesto può rovinare la giornata lavorativa, mentre la condivisione di una schiscetta ben preparata può rafforzare relazioni e farci vedere i colleghi sotto una nuova luce. Noi che amiamo il San Daniele poi, abbiamo una predilezione per quelle preparazioni in cui il prosciutto crudo è esaltato, senza essere stravolto da altri ingredienti. Come nelle ricette a seguire che attireranno sul vostro lunchbox gli sguardi affamati dei colleghi.

1. Insalata con Prosciutto di San Daniele e uva
Un pasto leggero e veloce spesso va a braccetto con una buona insalata. Se non siete soddisfatti di quella del bar sotto l’ufficio, potete prepararla a casa con rucola, roselline di Prosciutto di San Daniele, bocconcini di mozzarella e qualche acino di uva bianca. Condite infine con un’emulsione di aceto, sale e olio evo.

2. Piselli e Prosciutto
Ricetta molto semplice, di gran gusto e resa. Bisogna far saltare in una padella con il burro alcune strisce di grasso del Prosciutto insieme a della cipolla. Successivamente aggiungete i piselli sgranati, bagnate con acqua oppure brodo, coprite e proseguite a fuoco basso. A fine cottura aggiungete le striscioline di San Daniele rimaste senza grasso e mescolate per far insaporire il tutto.

3. Frittata di pasta con dadini di prosciutto
Questa è la soluzione ideale per riutilizzare gli avanzi di pasta della sera prima. Saltateli in padella con dell’olio, dell’uovo sbattuto e alla fine aggiungete dei dadini di Prosciutto di San Daniele. Lasciate raffreddare e riponete nel contenitore per il pranzo. La frittata di pasta si può mangiare fredda o, se ne avete la possibilità, riscaldata brevemente al microonde.

4. Piadina crudo, squacquerone e rucola
È un classico intramontabile che non potevamo non menzionare tra le soluzioni da portare in ufficio. Facile e veloce da preparare, la piadina crudo, squacquerone (o stracchino) e rucola vi trasporterà con il suo sapore dalla scrivania a un ombrellone vista mare in Romagna. Se vi sentite creativi, provate a sostituire la rucola con altra insalata dal gusto amarognolo.

5. Rotolini di tacchino e prosciutto
Sfiziosi bocconcini che attireranno di sicuro l’attenzione dei vostri compagni di pausa pranzo e che consigliamo di preparare la sera prima. Salate e pepate le fese di tacchino, sopra ad ognuna ponete una fetta di Prosciutto di San Daniele e una spolverata di formaggio grattugiato. Arrotolate e chiudete con degli stuzzicadenti, poi passate in padella con burro, cipolla e successivamente un poco di passata di pomodoro a cui aggiungerete delle foglie di basilico.

7 Luglio 2017